Kunstforum Unterland

Mostra Anuschka Prossliner

5.-19.09.2020
Galleria della Comunità Comprensoriale Oltradige Bassa-Atesina

Agrodolce – fotografie e disegni dell’effimero

Buone notizie per gli amanti dell’arte: dopo la chiusura a causa della pandemia Covid la galleria presso la sede della Comunità Comprensoriale sotto i portici di Egna riapre i propri battenti. Per l’occasione Il Kunstforum Unterland presenterà una mostra dell’artista Anuschka Prossliner.

La mostra “AGRODOLCE”, ideata appositamente per il Kunstforum Unterland, presenta disegni e fotografie dell’artista Anuschka Prossliner. I suoi disegni derivano da linee che, di fatto, non sono linee. Non sono infatti tracciate in modo continuo, ma consistono di una serie di punti disegnati a brevissima distanza. La negazione della linea si distanzia dalla comprensione del disegno quale scrittura spontanea, personale, gestuale de emotiva dell’artista, mettendo in atto uno scambio con il punto neutro.

I motivi dei disegni sono teste e volti velati, appesi a linee sottilissime nello spazio vuoto, in parte intrecciati in strutture a rete di precisione geometrica.

La fugacità dei volti, il loro distacco e la velatura, hanno il loro corrispettivo nella fugacità degli agglomerati di punti, che danno vita a qualcosa, non permettendogli tuttavia di entrare completamente nel mondo.

Il quotidiano, il banale, lo strappato dal tempo sono le tematiche dell’effimero che affascinano Anuschka Prossliner.

La particolarità risiede nel fatto che le sue immagini non sono stampate su carta o Alu-Dibond, ma su lastre di ottone o di rame. L’effetto ottenuto è una sorta di sfocatura, così come abbiamo imparato a conoscerla attraverso i pittorialisti. Negli anni Venti dello scorso secolo questi ultimi svilupparono infatti un linguaggio fotografico pittorico orientato alla pittura del Diciannovesimo secolo.

Prossliner raggiunge lo sfumato atmosferico dei pittorialisti stampando su lastre di rame. E tutto ciò nel senso più autentico del termine: l’artista dipinge le stampe poiché la stampa su rame trasfigura il medium fotografico, trasformando le fotografie in pittura. Il fotografato diventa pertanto mera materia prima da trasformare in effimero pittorico.

Vernissage il 5 settembre 2020 alle 20.

La mostra è visitabile nei seguenti orari: 5 al 19 settembre 2020, da martedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 (Kunstforum Unterland – galleria della Comunità comprensoriale Oltradige – Bassa Atesina. Portici 26, Egna).

Durante l’inaugurazione il 5 settembre alle ore 20 e durante tutto il periodo della mostra ovviamente si terrà conto delle vigenti disposizioni Anti – Covid – 19 attualmente in vigore.