Bruxelles proclama Egna “Comune Europeo dello Sport 2020”

In primavera l’amministrazione comunale ha deciso di candidare il Comune al concorso “Comune Europeo dello Sport 2020” promosso dall’Aces (Associazione Capitale Europea Sport) che mira a promuovere i valori Olimpici universali a un livello municipale. Nelle giornate del 14 e 15 settembre i Commissari sono stati ospitati e guidati a visitare gli impianti sportivi più importanti e sono state loro descritte le attività, eventi e manifestazioni legati alla vita sportiva della comunità, nonché le promozioni e progetti futuri. Dopo il controllo del dossier di candidatura e la visita la Commissione ha espresso parere favorevole, dando il lasciapassare al Comune di Egna, con altri 5 Comuni italiani, verso il riconoscimento, di “Comune Europeo dello Sport 2020” e
passando la candidatura alla Commissione di Bruxelles. Il Presidente di ACES Gian Francesco Lupatelli ha comunicato ufficialmente la nomina di
Egna a “Comune Europeo dello Sport 2020”.