La cultura in vetrina

La cultura in vetrina

Passeggiando sotto i portici di Egna si possono scorgere quattro vetrine speciali, che ad uno sguardo veloce potrebbero sembrare botteghe di antiquariato. Pur essendo in vetrina, nessuno degli oggetti esposti è in vendita. Si tratta infatti di pezzi unici appartenenti al Museo di Cultura Popolare di Egna. L’iniziativa “Cultura in vetrina”, proposta per la prima volta in autunno, desidera promuovere la cultura locale della memoria e lo scambio tra generazioni. Lo spazio espositivo è reinventato, fuori dalle antiche mura del museo è ricreato in 4 vetrine di locali commerciali del centro storico, in Via Andreas Hofer e Via Portici, dando vita ad una piccola mostra diffusa.

I 4 temi selezionati sono: gli sport invernali, i riti legati al Natale, la musica, gli oggetti che donavano un po’ di calore, quando nelle case ancora non c’era il riscaldamento centralizzato.

L’iniziativa a cura del Museo di Cultura Popolare è sviluppata con il sostegno di Egna Marketing, del Comune di Egna e dei proprietari dei locali.